venerdì 23 gennaio 2015

Bosco autunnale



Un bosco. Un mare di foglie. Un oceano di verde, giallo, rosso, ambra. Un mondo nuovo, in cui perdersi. Perdersi, per ritrovare se stessi. Un'immersione nella natura, per noi che siamo così innaturali. Una porta erbosa verso il proprio, primitivo, IO.

Nessun commento:

Posta un commento