giovedì 2 giugno 2016

Arte in pillole: la Corona del Sacro Romano Impero.


La corona del sacro Romano Impero, attualmente custodita a Vienna.


La Corona del Sacro Romano Impero, realizzata tra il 953 e il 962 per Ottone I, poi modificata nel secolo successivo, è uno dei manufatti medievali che mostra l'attenzione al simbolismo di numeri e colori da parte dei medievali. 
Sormontata da un arco e da una croce, ha la forma di un ottagono, le cui 8 piastre dorate si richiamano a 2 quadrati, quelli della Roma celeste e della Gerusalemme celeste, dalle mura d'oro. Le pietre preziose erano originariamente in numero di 144, cifra dell'Apocalisse, che deriva da 12x12, simboli dei 12 Apostoli e delle 12 tribù d'Israele. Colui che indossava la corona era dunque l'Unto, che univa in sé Vecchio e Nuovo Testamento, e veniva incoronato dal Sommo sacerdote, cioè il Papa.

Articolo correlato: l'Evangeliario di Teodolinda (clicca QUI). 

Nessun commento:

Posta un commento