martedì 14 giugno 2016

Sant'Antonio in festa...nel 1920.



Un grande grazie al maresciallo Roberto Giacco, presidente della sezione dell'Associazione Mutilati e Invalidi di Guerra di Afragola, che mi ha mandato la foto che vedete. Essa riprende un manifesto degli Anni Venti del Novecento, che espone il programma della festa di Sant'Antonio in Afragola.
Il documento, aldilà della testimonianze folcloristica, ci consegna due dati storici importanti.
Il primo, è che la festa del Santo padovano nella nostra città iniziava il 12 giugno e si concludeva quasi un mese dopo, nel luglio inoltrato, seppur con intervalli periodici tra un evento e l'altro.
Il secondo è che la festa era considerata quella patronale, e ciò rafforza l'ipotesi che il culto di San Gennaro, patrono effettivo della città, sia decaduto ben prima del secondo periodo bellico.
Incuriosisce la fiera dei cavalli che si teneva il 16,17 e 18 giugno, tipica della realtà contadina di Afragola. La foto è di proprietà del suddetto Roberto Giacco, e per sua concessione la pubblico sul blog.

Nessun commento:

Posta un commento